Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Dalila Liguoro

Dalila Liguoro

Nata a Milano nel 1977, vive e lavora tra Milano e Lainate dove ha aperto due studi di Psicologia e Grafologia. Di matrice interattivo-cognitiva, ha sviluppato la teoria del Ruolo e del Personaggio della quale si serve nei suoi corsi sull'autostima e di geragogia. 
Pioniera delle consulenze online, dedicate a coloro che non possono raggiungere gli studi facilmente.
Specializzata in criminologia; organizza gruppi d'aiuto per chi subisce violenza o convivenze difficili, ed è consulente di studi legali per perizie psicologiche e criminologiche.
Specializzata in grafodiagnosi e successivamente in perizia grafotecnica. Svolge corsi di Grafologia sia per privati che per aziende. Collabora con diversi avvocati e con il tribunale di Milano per il quale è consulente di ufficio.
Collabora con centri culturali e università dedicate agli adulti e alla terza età
Esperta psicologa in ambito sportivo, collabora con diverse palestre, circuiti, organizzazioni sportive e riviste dedicate allo sport.
E' stata presentatrice e autrice di rubriche dedicate alla psicologia e alla grafologia per TeleNBC e Tele Cuore.

http://www.facebook.com/spaziopsichico

URL del sito web: http://www.spaziopsichico.it
Le persone sono più importanti del loro sesso, allora perché nella società di oggi, ma ancor più in quella di ieri, si dà così importanza al genere sessuale delle persone?

Giovedì, 28 Aprile 2011 11:55

Vecchi stereotipi

L'uomo è un animale che crea artifici in un mondo nato come naturale. La vecchiaia è una delle tante naturalezze della vita, ma il mondo ha creato artificiali stereotipi per definirla, creando così la paura di invecchiare.

E' ormai noto come con internet sia scoppiata la mania dell'esibizionismo, non solo fisico o sessuale, ma anche creativo e intellettuale.
Moltissimi artisti, pensatori e opinionisti hanno trovato un modo per entrare nei mass-media senza selezione, gavetta o raccomandazione; allo stesso modo molte aspiranti veline hanno trovato un modo per farsi vedere da migliaia di sconosciuti attraverso uno schermo proprio come le loro idols.

Giovedì, 17 Marzo 2011 14:42

Nomen omen: dal presagio alla certezza

Ciò che rende uguali gli uni con gli altri è l'avere un'identità, ciò che ci distingue gli altri con gli uni è l'identità stessa; ma cos'è l'identità?

 

La socializzazione si può definire come l’inserimentodell’individuo nella collettività; durante la quale quest’ultima influenzerà l’individuo nella creazione della realtà di cui farà parte (compresa la  sua personale identità); e contemporaneamente darà la possibilità all’individuo di influenzare la stessa realtà collettiva in un continuo processo di interazione e mutamento.

 

Giovedì, 20 Gennaio 2011 16:02

Il quoziente intellettivo di massa

Diceva il sociologo Gustave LeBon, "la folla è sempre intellettualmente inferiore rispetto all'individuo isolato". Molti studi hanno confermato questa osservazione, la quale risulta allarmante se pensiamo che l'individuo tende ad uniformarsi proprio alla folla.

Pagina 12 di 12

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni