Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Venerdì, 28 Giugno 2013 00:00

L’oroscopo della paura

Dopo le considerazioni sulla paura fatte nella precedente "puntata", vediamo qui i timori vissuti dai vari segni zodiacali.
Venerdì, 21 Giugno 2013 00:00

Coraggiosa paura

Che cos'è la paura? Uno "stato d'animo, costituito da inquietudine e grave turbamento, che si prova al pensiero o alla presenza di un pericolo". Così il dizionario. Ma la paura che non si vede e non si tocca e si "sente", invece, dentro, è difficilmente definibile.
Venerdì, 14 Giugno 2013 16:26

I libri maledetti

Dovevo assolutamente avere quel libro. Ero molto giovane allora. E, nutrito di letteratura fantastica fin da quando avevo dieci anni, ero anche piuttosto facile all'esaltazione. Così, quando sul catalogo della librearia antiquaria D. avevo visto la disponibiità del volume, si era risvegliato in me il demone.
Venerdì, 07 Giugno 2013 00:00

La leggenda del poeta bevitore

Nella mitologia cinese non mancano riferimenti stellari. Così, ad esempio, si parla di due divinità astrali, la Tessitrice e il Bifolco, fra cui si stende la barriera sacra della Via Lattea, il fiume celeste che può essere valicato solo una volta l'anno: la Tessitrice e il Bifolco possono allora celebrare le loro nozze nella notte.
Venerdì, 31 Maggio 2013 14:35

Il gufo e la Grande Muraglia

E' nei giorni del gufo che si fabbricano le spade e gli specchi magici.Animale dei solstizi e genio delle fucine, uccello della folgore, il rapace era anche il magico doppio simbolico di Ch'in Shih Huang-ti, il gran fondatore dell'impero, generato, secondo la leggenda, da un lampo su una montagna sacra sacra al gufo, all'Uccello Giallo...
Venerdì, 24 Maggio 2013 11:04

La magia è donna

"Ella nasce fata. Il ritorno regolare dell'esaltazione la fa sibilla. L'amore la fa maga. La sua accortezza, la sua malizia (spesso capricciosa  e benefica) la fanno strega, ed ella scongiura i mali, o almeno li sopisce, li elude".
Venerdì, 17 Maggio 2013 00:00

Sotto il segno del lavoro

Nelle comunità arcaiche (greca, sumera ecc.) all'uomo è imposto di lavorare nella proprietà comune. Non si tratta peraltro di un'imposizione autoritaria, quanto della riconosciuta necessità di contribuire allo sforzo dell'intera società per trarre dalla natura i mezzi di sostentamento e sviluppo.
Venerdì, 10 Maggio 2013 00:00

Dove comincia la fine

Riprendendo il discorso sulle ere astrologiche, ricordiamo che abbiamo chiuso la precedente "puntata" con il quesito: quando l'inizio e la fine delle ere, dei cicli temporali? Ebbene, proprio perché si tratta di cicli, di cerchi, non è facile dirlo: in effetti, dove comincia una circonferenza? Si cerca, così una data "fatidica", come il 1000 o il 2000.
Venerdì, 03 Maggio 2013 14:34

Quanti grandi anni hai?

Scivolano uno dietro l'altro i giorni e le notti. Segue la luce alla tenebra e la tenebra alla luce. Scorrono i mesi e ne è segno in cielo la Luna che nasce, cresce e muore. Come nasce, cresce e muore la vegetazione, seguendo le stagioni nel ciclo annuale.

Venerdì, 26 Aprile 2013 00:00

Libertà e libero arbitrio

Punto di partenza è: lo spirito umano è solo intelligenza? No, poiché l'uomo non cerca di sapere solo per sapere, bensì cerca di sapere per agire, per fare. L'uomo è desiderio di "essere io", desiderio che si esprime in progetti: l'uomo intende fare per essere.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni