Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Venerdì, 29 Giugno 2012 14:42

Lavorare coi piedi

L’analogia più banale tra calcio e politica è che i professionisti non si vergognano di percepire uno stipendio sproporzionato per scaldare la panchina (o la poltrona). Certamente hanno un rapporto conflittuale con gli agenti del fisco, sono attratti dalle veline e soprattutto non hanno alcun interesse nello sventolare una o l’altra bandiera, purché si scenda in campo (e poi a riscuotere) e se rubano o si dopano non vengono licenziati.
Venerdì, 22 Giugno 2012 12:41

Apocalittici e censurati

Nel bunker di Papa Ratzinger gli avvoltoi affilano i coltelli della censura prima di giocare al piccolo inquisitore con le chiappe del prossimo. I ribelli della libera opinione hanno una voce in tutto il mondo tranne che in Italia, dove sono schiacciati dalle balle di chi crede in un Dio invisibile ed esentasse, supportato da un governo altrettanto assente e protetto dal fisco.
Venerdì, 15 Giugno 2012 12:40

La sottile linea rotta

Meno di quattro chilometri di percorso, tre nuove fermate della metropolitana, un sindaco senza speranza, questi sono i numeri che mettono in ginocchio Roma. La capitale più disastrata d’Europa saluta con orgoglio ed entusiasmo un’incredibile innovazione, il ponte per il futuro dei collegamenti urbani: la famigerata metro B1.
Venerdì, 08 Giugno 2012 14:13

Pontificare humanum est

Per molti il web è libertà di informazione, per altri è un pulpito a buon mercato. È il caso del sito Pontifex, che riunisce gli ultrà papalini armati di cilicio rovente. Il sito ha lo scopo di aprirci gli occhi su questo mondo malato fatto di eretici, gay, peccatori e vegetariani.
Venerdì, 01 Giugno 2012 13:37

Fumettofobia

One Million Moms è un’associazione americana di mamme che odiano il mondo mentre prendono iltè al limone. La più grande agenzia di viral marketing mai vista ha il solo scopo di accrescere consensi verso i fortunati destinatari dei loro anatemi. Grazie a loro Marilyn Manson ha scalato le classifiche e il Corano è tuttora un best-seller, sicuramente meno della Bibbia, ma più della biografia di Britney Spears.
Venerdì, 25 Maggio 2012 13:52

Lombardi senza gloria

La Lega Nord è da sempre all’avanguardia nell’ottenere la massima eco con il minimo sforzo intestinale. Nei primi anni ’90 Umberto Bossi si trova in una bettola piena di bovari in canottiera, una nebbia di esalazioni corporee si confonde con quella della Val Padana e il Bossi cosa fa per richiamare i propri simili? Rutta. Ma così tanto e così forte che da questo momento diventa il leader dei ragazzi del Carroccio.
Venerdì, 18 Maggio 2012 13:15

La marcia degli aborti viventi

Tra polemiche e fischiabotti sabato scorso si è svolta a Roma la seconda “Marcia per la Vita”, un allegro ritrovo di preti, suore, papaboys e rappresentanti delle istituzioni. A capo della parata, nel ruolo di majorette con fascia tricolore, Giannino Alemanno, futuro premier dell’isola che non c’è.
Venerdì, 11 Maggio 2012 15:41

Un grande figlio di…

Giuseppe Moccia, meglio noto come Pipolo, ha dato alla luce capolavori immortali del cinema italiano come “Mia Moglie è una Bestia” e “Panarea”. Ma la sua opera migliore è senza dubbio suo figlio Federico Moccia, autore televisivo, scrittore, regista e appendiabiti di chiara fama. Il suo contributo all’arte paterna inizia sul set di “Attila, Flagello di Dio”, dove il giovine Federico svuota i posacenere della produzione e viene accreditato come aiuto regista.
Venerdì, 04 Maggio 2012 13:58

Jesus cash superstar

Dopo i Gormiti, le Winx e il grande ritorno di Nino D’Angelo, la nuova frontiera del musical d’accatto si rivolge ai fedeli. Mai sazia di gadget, statuette luminose e viaggi a Lourdes con vendita di pentole sul pullman, la tentacolare propaganda della chiesa cattolica cerca di ammaliare i giovani con le loro stesse armi.
Venerdì, 27 Aprile 2012 12:58

Fascio Vittorio

Vittorio Sgarbi, grande conoscitore d’arte e di parolacce, pluricondannato per diffamazione, assenteismo e ingiurie. Noto per la sua capacità di ripetere lo stesso insulto almeno otto volte al secondo (tra i più gettonati: capra, ignorante, culattone raccomandato), è parte integrante del panorama politico-televisivo come una mosca sulla cacca.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni