Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Università e comunicazione

Web marketing universitario: l'innovazione nasce dagli studenti

21 Marzo 2014 di  Paolo Dello Vicario

Dove non arriva la comunicazione istituzionale arriva l'ingegno dei ragazzi: con Enjoineering otto studenti della facoltà di Ingegneria Industriale dell'Università La Tuscia di Viterbo promuovono il loro corso.

Web marketing universitario: l'innovazione nasce dagli studenti
Venghino signori venghino: la facoltà di Ingegneria Industriale è un indirizzo valido ma pochi ancora lo sanno e allora gli studenti della facoltà, che a differenza delle stelle non stanno a guardare, si inventano un progetto per promuovere il loro corso. E' nato così il primo caso di web marketing universitario.
Poco più di un anno fa iniziava il primo giorno di lezione di Ingegneria Industriale all’Università della Tuscia (Viterbo): una scommessa per i docenti che hanno deciso di investire su questo progetto e per gli studenti che hanno deciso di intraprendere il loro percorso universitario in un nuovo e piccolo polo.

Al secondo anno Ingegneria Industriale si rivela una scommessa vincente, con corsi di eccellenza e una didattica innovativa; un solo problema: il corso è ancora relativamente poco conosciuto dagli studenti.

Dove non si arriva con il classico orientamento, si arriva però con il web, con i social network e con il dialogo diretto con gli studenti. Se a parlare poi sono gli studenti del CdL stessi, la comunicazione diventa ancora più efficace, qualcosa di mai sperimentato prima ma più diretto e vero.

Otto studenti di Ingegneria si organizzano e iniziano a formarsi sui temi del marketing e della comunicazione online, cercando il modo di trasmettere il loro entusiasmo a chi si trova a dover scegliere il proprio percorso universitario.

Nasce così Enjoineering, il progetto di Web Marketing per il Corso di Ingegneria Industriale, nato dagli studenti per rivolgersi agli studenti, utilizzando i moderni canali di comunicazione.

“Il nostro obbiettivo è rispondere alle domande che fino a qualche tempo fa dovevamo farci anche noi, senza trovare facilmente risposta. Quando dovevo scegliere che percorso intraprendere mi sarebbe piaciuto conoscere qualcuno che mi spiegasse realmente cosa sarei andato a studiare e quali sarebbero dovute essere le discriminanti di scelta di un Ateneo o di un corso rispetto a un altro”, ci spiega , “con Enjoineering vogliamo rispondere a queste domande e fornire alcuni spunti, consigliando un corso di laurea che troviamo soddisfacente e competitivo”.

L’età media dei docenti molto bassa, il rapporto diretto fra docenti e studenti, l’elevata disponibilità e l’assenza di qualsiasi trafila burocratica, oltre alla vivibilità di Viterbo rispetto a una grande città sono punti di forza che spesso non vengono evidenziati a dovere. Il team di Enjoineering vuole colmare questa lacuna, portando a conoscenza di tutti i vantaggi che questo piccolo ateneo può avere e che possono essere la chiave di volta per rendere veramente di qualità un corso impegnativo come Ingegneria, dove la reale preparazione è tutto.

Un progetto ambizioso, che sta impegnando i partecipanti al progetto in un percorso di formazione e lavoro a ritmi serrati: saper navigare sul web è una cosa, saperlo utilizzare per capire quali sono i bisogni delle persone e creare un prodotto che risponda a quei bisogni è tutt’altro. Dopo un mese di analisi delle esigenze, il team di Enjoineering è pronto a partire con sito web, blog e account sui social media, strumenti tramite i quali potrà mettersi in contatto con gli studenti che vogliono capire cosa fare del loro futuro, rispondendo alle loro domande e descrivendo nella pratica cosa significa fare Ingegneria.

Il progetto, totalmente gestito dagli studenti anche per la parte formativa che servirà a seguire l’intera campagna in modo efficace, diventerà presto una realtà ancor più ben definita mediante la costituzione di un'associazione, in modo tale che Enjoineering possa accogliere nuovi studenti interessati in un prossimo futuro. 

Nelle prossime settimane saranno infatti organizzati incontri di presentazione del progetto, rivolti sia alla stampa che agli studenti, oltre a eventi di incontro fra aziende e studenti, utili a rispondere a una delle domande più frequenti fra chi vuole iscriversi a un corso come questo: “Cosa fa realmente un Ingegnere?”.

Un’eccellenza a livello nazionale, novità assoluta mai sperimentata prima d’ora, che dimostra come la qualità ripaghi l’investimento e come l’entusiasmo, la competenza e la creatività italiana possano competere a livello internazionale in tutti i campi.

Il progetto è online con i suoi account social, il video di presentazione e a breve con il sito web e il blog: siete pronti all’innovazione?

Sito Web http://www.enjoineering.com

Pagina Facebook https://www.facebook.com/enJOINeering

Account Twitter https://twitter.com/enjoineering

Canale YouTube https://www.youtube.com/channel/UCNecLgjvdTYXp9mu1rN3uCg



Paolo Dello Vicario
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Paolo Dello Vicario
Paolo Dello Vicario
Informazioni sull'autore
Studente di Ingegneria Industriale della Tuscia, si occupa di Web Marketing e SEO dal 2007. Web Marketing Manager in Cloudworks Srl, founder di SeoPoint.org e relatore ai Convegni GT. Scout da prima di nascere, con una passione viscerale per la montagna e gli sport outdoor.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni