Settimanale di notizie, approfondimenti, opinioni, commenti di esperti e documenti integrali.

Follow Us

Occupazione

Come trovare lavoro a Milano: Canali di comunicazione online

02 Febbraio 2018 di  Golem

Vuoi una occupazione e non sai come trovare lavoro a Milano? Ti spiegherò quali sono i mezzi più efficaci per trovare le aziende in cerca di assunzione.
Milano è tra le città di Italia in cui si trova lavoro più facilmente, se hai già delle competenze professionali in un determinato settore, allora la regione lombarda può darti molto.

Come trovare lavoro a Milano: Canali di comunicazione online
Grazie ad internet, trovare lavoro a Milano è diventato relativamente semplice. Tutto dipende principalmente da quale professione cerchi e se hai o meno esperienza sul campo.

Online ci sono numerosissime piattaforme che ti consentono di poter ricercare un determinato lavoro a Milano. Tra i principali ti indico:

Attraverso i suddetti siti potrai ricercare una occupazione presso la capitale della Lombardia. Se hai già un obiettivo, ti basterà compilare il riquadro digitando la città e il lavoro per la quale vorresti essere chiamato.

Viceversa puoi selezionare la categoria generale "lavoro", o un settore ben specifico, inserire la città (in questo caso Milano) e iniziare a mandare il tuo CV.

Come fa giustamente presenteDanilo Arbinotti è fondamentale avere un lavoro fisso per poter sperare di ottenere un prestito personale in quanto, complice la crisi, è quasi impossibile ottenere oggi un finanziamento senza busta paga.

Come inviare la candidatura di lavoro

Per poter mandare la tua candidatura di lavoro, oltre al curriculum è importante inserire una descrizione di te stesso e del motivo per la quale vorresti lavorare per quell'azienda.

Ti ricordo che devi sempreaggiornare il CV riportando tutti i lavori e le esperienze come tirocinante, stagista o anche corsi di formazione.

Ricorda sempre di esser convincente, per farlo ti basterà avere la passione per quel determinato lavoro. Un bravo recruiter del personale saprà riconoscere da una semplice descrizione, quanto realmente il candidato vuole ottenere quell'impiego.

Riviste locali

Le riviste locali non sono state ancora dimenticate, infatti molti le usano per trovare lavoro a Milano, sfruttando i quotidiani locali. Oltre ai siti online spesso nei luoghi pubblici vengono consegnate le riviste dette "free-press".

Ovvero stampe che distribuiscono le news gratuitamente, in modo tale che tu possa ampliare le conoscenze e individuare le società che sono alla ricerca di personale.

Tra le stampe in questione, quelli più diffusi e affidabili sono: Metro, Mi-Tomorrow e Leggo.

Centro per l'impiego Milano

Se non vuoi fare troppi sforzi, puoi rivolgerti al Centro per l'Impiego di Milano. Il personale accoglierà la tua domanda e a seconda della disponibilità cercherà nel più breve tempo possibile, di poter inserirti nel mondo del lavoro.

L'ente ha come obiettivo quello di favorire l'occupazione, riuscendo a combaciare domanda del candidato e offerta dell'azienda che è in cerca di un potenziale candidato con delle mansioni lavorative ben precise.

Trovare lavoro a Milano senza esperienza: la strategia

Vuoi trovare lavoro a Milano senza esperienza? I metodi nel 2017 ci sono, ti basta applicarli per riuscire ad ottenere il tuo impiego.

Fare carriera significa avere dedizione e passione. Ma ciò richiedono anche tanti sforzi e sacrifici, ecco come farti assumere in pochi passi.

1. Cerca lo stage che fa per te

Il primo passo che devi compiere se non hai esperienza, è quello di imparare una professione. Per farlo dovrai conseguire degli stage al fine di apprendere o di poter essere assunto.

Puoi cercarli direttamente suSportello Stage o suLavoro & Stage e mandare la tua candidatura. Sul sito per ogni offerta di lavoro è presente una descrizione sulle mansioni da apprendere e svolgere.

Non tutte le formazioni sono retribuite, generalmente è sempre meglio poter fare una stage per una grossa azienda con la speranza di esser assunti a fine esperienza o comunque poterla inserire nel curriculum.

2. Definisci il tuo brand

Se avrai fatto un buon lavoro e hai superato lo stage a pieni voti, ora avrai delle referenze importanti che ti serviranno a trovare lavoro.

Ora non ti resta che inserire nel CV gli stage effettuati e le referenze di chi ti ha dato possibilità di imparare. Ricorda di introdurle anche sul tuo profilo LinkedIn, che le aziende ultimamente utilizzano spesso per cercare potenziali candidati.

Golem
© goleminformazione.it - riproduzione vietata
Golem
Golem
Informazioni sull'autore
GOLEM fornisce Informazione, Approfondimenti, Opinioni, Commenti di esperti e Documenti integrali sulle notizie di maggior interesse.
GOLEM è il porto dell’Informazione che accoglie chiunque voglia salvarsi dalla tempesta delle notizie.
GOLEM completa le notizie con ciò che gli altri non hanno il tempo, la voglia e la possibilità di raccontare.
Giustizia, Legislazione, Economia, Fisco, Lavoro, Società, Ambiente, Sanità:
GOLEM aggiunge al lavoro dei suoi giornalisti specializzati i commenti e le spiegazioni di esperti e tecnici in tutti i settori.
Lavoratori, professionisti, manager, imprenditori, commercianti, artigiani e semplici naviganti possono trovare ciò che cercano e quello che hanno perduto.
GOLEM è la bussola dell’Informazione nel mare delle notizie.
GOLEM è anche Satira, la più antica, efficace e sintetica versione dell’Informazione. La sezione è affidata a vignettisti, disegnatori, umoristi e sceneggiatori.
Per togliere la maschera alle false notizie.

GOLEM
la bussola dell'Informazione nel mare delle notizie.
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni